La Conferenza Stampa

Per sostenere una capillare azione di contrasto alla dispersione scolastica, l’Amministrazione Regionale della Campania ha deciso d’investire altri 8 milioni di euro a valere sul Fondo Sociale Europeo in “Scuola di Comunità”: un programma che durerà fino al 30 giugno del 2020.

Protagonisti di questo nuovo avviso gli operatori del terzo settore specializzati nelle attività educative a favore dei minori, che opereranno come proponenti e capofila, insieme alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado situate nelle aree di maggiore disagio sociale ed economico.

L’obiettivo, infatti, è quello di diffondere la cultura della legalità e contrastare la dispersione scolastica, attraverso la realizzazione di interventi tesi a potenziare l’apprendimento sociale e culturale di giovani, in particolare di quelli appartenenti a nuclei familiari in condizione di svantaggio.